A Korean Odyssey

Il dramma inizia con la giovane Seon-mi, una ragazza maledetta con la capacità di vedere fantasmi e spiriti. Il suo comportamento apparentemente irrazionale l’ha isolata dalla sua famiglia e dai suoi pari, e la sua unica protezione è sua nonna e un piccolo ombrello giallo con incantesimi di protezione scritti da un monaco buddista. Un giorno, quando torna a casa da scuola, un fantasma la segue, e questo è testimoniato da un uomo misterioso in giacca e cappello nero (Woo Ma-Wang). L’uomo misterioso esorcizza il fantasma per lei, e le chiede un favore: entrare in una casa magica e recuperare un certo fan. Le vengono anche date istruzioni specifiche per ignorare chiunque veda lì. Tuttavia, la persona all’interno della casa è Son Oh-Gong il Re Scimmia, che è stato imprigionato all’interno del Cielo per i suoi crimini. Blocca il suo percorso e la costringe a riconoscerlo, e le dice che l’uomo fuori è un grande pericolo per lei. Oh-Gong le fa un patto: se spegne le cinque candele sul tavolo e la libera, promette di proteggerla da tutti i pericoli della sua vita ogni volta che chiama il suo nome. Ma dopo che lei è stata d’accordo e lo ha liberato, Oh-Gong ruba il ricordo del suo nome dalla sua testa e fa una corsa verso di esso, lasciando il giovane Seon-mi bloccato nel bel mezzo del nulla da solo.

Dettagli

Guarda A Korean Odyssey in streaming

Lascia un commento per A Korean Odyssey